ITALIAN DESIGNERS & PRODUCTS

 Fuorisalone Milano
Fuorisalone Milano

Amici prima di tutto! Compagni di lavoro, persone che vogliono fare, fanno, ed anche un pò di quello che hanno fatto....Desig Arte & Tecnica


Creare un oggetto di Design è essenzialmente un’operazione culturale è l’unione ed il frutto di creatività e conoscenza, il processo cognitivo che immagina, sviluppa e che da esecuzione alla creazione deve racchiudere la sintesi di progettazione ed esecuzione (antica dualità idea-materia).
L’industriabilizzazione dei processi produttivi sommata alle necessità estetiche, ergonomiche e funzionali dei prodotti hanno generato il bisogno di combinare nella figura del designer la capacità di trovare soluzioni sia al “cosa” che al “come” produrre gli oggetti.
Lo storico vantaggio culturale ed artistico italiano, ben più apprezzato all’estero che nel nostro paese, rischia di risultare vano se non affiancato dai modelli sociali, economici ed organizzativi che hanno portato il prodotto industriale nordeuropeo ai vertici degli standard qualitativi (già dai tempi dell’Art Noveau del De Stijl e del Bauhaus) e tante nostre realtà imprenditoriali ad una semplice proposta per imitazione.
Nel rispettabile panorama produttivo Italiano, impoverito da decenni di politiche aziendali atte a mirare all’ottimizzazione dei costi di produzione, è emersa l’importanza della capacità di proporre prodotti nuovi urgente ed importante quanto in proporzione è aumentata la competitività commerciale e produttiva concorrente specialmente quella asiatica.
Va in oltre considerato che la vita media di un prodotto intesa nel complessivo andamento delle vendite si è notevolmente accorciata, il mercato richiede una proposta costantemente rinnovata ( la collezione stagionale è un concetto assodato anche per produzioni un tempo considerate durabili come rubinetti o casalinghi) spingendo il bacino produttivo alla ricerca di sistemi flessibili e innovativi
Quella che originalmente era principalmente una proposta di miglioramento della gradibilità di prodotto ha dovuto integrarsi con la capacità del designer (specialmente nel dopoguerra e nelle prime crisi economiche degli anni settanta) ad interessarsi approfonditamente delle tecniche di produzione e degli apparati produttivi.
Progettare e realizzare idee .....